Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

giovedì 24 settembre 2015

A vent'anni si fanno delle gran cazzate



Jafar al Tayyar è un ragazzo ventenne uzbeko che s'è fatto saltare in aria come kamikaze nei pressi della città di Fua, nella provincia di Idlib, in Siria.

Jafar, nel video che accompagna il suo martirio piange mentre alza l'indice al cielo per il Tawheed: sta andando a morire, per la fede; a morire di una morte atroce per altro.

A vent'anni o giù di lì si fanno cazzate: per fortuna qua da noi ancora si discute di quelle di Miss Italia.

Nota: sebbene tutti i grandi giornali italiani abbiano pubblicato la notizia, non ho trovato in giro troppe verifiche ─ la più attendibile è sull'Independent, da dove l'avevo ripresa ieri ─ ma non importa se questo video sia recente, a Fua, o vecchio in qualche altra parte del mondo: qui il senso di cronaca è molto relativo 



Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie