Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

venerdì 7 novembre 2014

C'erano le armi chimiche in Iraq: hanno ferito 600 militari americani. Ora ce le ha il Califfo

Il dipartimento della Difesa americano, conferma lo scoop del New York Times di un mese fa: soldati americani sono rimasti intossicati dalle armi chimiche di Saddam. Secondo l'indagine interna, resa pubblica, sarebbero stati 600 i militari feriti dal 2003.

Accuse sulla Casa Bianca che ha nascosto la vicenda e critiche per la possibilità che ora quelle armi di distruzione di massa siano in mano del Califfo ─ è così per diversi depositi, di cui non si conosce la reale consistenza.

Altra tegola su Obama.

- L'articolo del NyTimes sull'inchiesta del DepDef


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie