Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

martedì 3 giugno 2014

Pakistan: i talebani del TTP si spaccano

Dopo la morte del capo Hakimullah Mehusd (colpito da un drone nel novembre scorso), nel Tehreek-e-Taliban Pakistan (TTP) - formazione ombrello di gran parte del mondo jihadista pakistano - ha vacillato. Lotte intestine, faide, contrapposizioni di poteri: il capo nominato, "Radio Mullah" il nome con cui è conosciuto al pubblico, non è stato in grado di sedare i malumori, e allora si è arrivati ad un'importante spaccatura.

Il gruppo di Mehsud esce dalla guida centrale: 2600 sarebbero i combattenti che prendono una strada propria. Sullo sfondo, i colloqui di pace, che sembrano arrivati ad un punto cruciale.

Ne avevo parlato giorni fa su Formiche.

Per approfondire, su al-Jazeera c'è una bella mappa interattiva che spiega qualcosa in più sul Waziristan, l'area al confine con l'Afghanistan in cui si concentrano i circa 15000 mila insorti talebani.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie