Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

giovedì 15 maggio 2014

Medal of Honor a Sergeant White

Barack Obama ha assegnato martedì la più alta decorazione militare all'ex-sergente dell'esercito Kyle White. Sergeant White, diventa così il settimo veterano vivente ad essere insignito per aver prestato servizio in Iraq e Afghanistan.

White è un operatore radio, della Compagnia C, (del  2° Battaglione, 503 Reggimento di Fanteria, 173° Airborne Brigade): non è un Rambo, eppure. La storia del suo coraggio risale al novembre del 2007: la sua squadra di 14 uomini, cade vittima di un'imboscata durante un incontro con gli anziani dei villaggi vicino Aranas, provincia del Nuristan (Afghanistan orientale).

I talebani che li attaccano, sono in numero maggiore e armati più pesantemente. Inizialmente è un massacro, White cade svenuto per l'esplosione di una granata, riprende i sensi solo quando altri frammenti di proiettili lo colpiscono al volto. Da lì, inizia a difendere come può gli uomini che erano con lui. Avvia una conversazione radio con il comando centrale, richiede soccorso e supporto. Lega lacci emostatici e cinture improvvisate intorno alle ferite dei compagni: uno di loro, un ex membro delle forze speciali racconta che la sua presenza alla cerimonia d'onorificenza la deve solo e unicamente all'intervento di White.

Quando arriva il Medevac (così si definisce il protocollo d'evacuazione medica), il sergente, all'epoca appena ventenner, aspetta che tutti gli altri salgano a bordo del Black Hawk medico prima di salire egli stesso. Intanto, intorno, i rinforzi stavano combattendo contro i talebani.

White è un eroe non solo per aver salvato molti dei suoi compagni, ma anche perché rappresenta il simbolo di chi ce l'ha fatta contro il disturbo da stress post traumatico, discussa sindrome considerate responsabile dell'aumento del tasso di suicidi tra i veterani - l'ultimo in ordine di tempo, lo scioccante caso di Daniel Rey Wolfe, che ha postato su Facebook le immagini della sua uccisione.

Adesso l'ex sergente fa analisi sugli investimenti, dopo essersi laureato in finanza alla University of North Carolina-Charlotte.

La medaglia al valore, brillerà insieme al bracciale d'acciaio che White porta al braccio, dove sono incisi i nomi dei suoi compagni che non è riuscito a salvare.

(pubblicato anche su Formiche)

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie