Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

mercoledì 7 maggio 2014

Le forze russe al confine ucraino, spiegate per bene

Il Washington Post ha creato una mappa dove ha riportato tutte le unità dell'esercito russo che in questo periodo si stanno muovendo - e si sono mosse - ai bordi del confine ucraino (nella mappa anche alcune indicazione sull'esercito di Kiev), dove stanno andando, da dove arrivano e chi sono. La carta permette un'ottima visione d'insieme.



Update: poco dopo la pubblicazione di questo post, erano girate diverse agenzie che riportavano le dichiarazioni di Putin a margine dell'incontro avuto con il chairman di turno dell'Osce. Il presidente russo aveva affermato, tra le altre cose (e tra cui una importante, o almeno di facciata, e cioè aver invitato i filorussi a rimandare il referendum dell'11 maggio), che le truppe al confine ucraino avevano concluso le esercitazioni ed erano tutte rientrate alle basi di competenza - circostanza confermabile, secondo Putin, dalle osservazioni via satellite. Poco dopo un portavoce del Pentagono ha detto ad ABC che dai dati a loro disposizione - e quindi si sottintende anche quelle osservazioni satellitari - niente era cambiato. 
Ovvio che dei due uno mente: io un'idea di chi è, ce l'ho.   



Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie