Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

sabato 24 agosto 2013

Ballmer spaziale

Steve Ballmer ha annunciato ieri che entro dodici mesi, si dimetterà da CEO di Microsoft. Personaggio un po' controverso - preso spesso in giro per il suo carattere esuberante e le sue performance nelle convention aziendali - è stato in alcune occasioni considerato non all'altezza del ruolo a causa di qualche flop dei prodotti (il lettore MP3 Zune e il tablet Surface, su tutti) e soundbites memorabili.

I numeri però parlano chiaro: da quando ha preso in mano l'azienda, dopo che Bill Gates lasciò nel 2008, i profitti sono saliti da 25 a 70 miliardi di dollari l'anno.

Alcune di quelle dichiarazioni, comunque, parlano altrettanto chiaro: Henry Mance ha raccolto le migliori in un post per il suo blog sul Financial Times.

Su iPhone: "Non c'è nessuna possibilità che l'iPhone possa arrivare ad una quota di mercato significativa. Nessuna possibilità" (Aprile 2007)
Su Apple: "In ogni categoria in cui Apple compete, è il giocatore a basso volume, se non in compresse" (ottobre 2012)
Su Dropbox: " Ci sono un bel po' di piccole buone start-up,e questo è grande. "( Gennaio 2013 )
Sui sistemi operativi open-source: "Linux è un cancro che si attacca nel senso della proprietà intellettuale, a tutto ciò che tocca" (giugno 2001)
Su Windows Surface RT tablet: "Abbiamo costruito un paio di dispositivi in più rispetto a quanto potessimo vendere" ( luglio 2013 )
Sul fatto che Microsoft sta sviluppando dispositivi indossabili: "Questa è una di quelle domande a cui penso io non risponderò" ( luglio 2013 )
Sul lavoro nel settore IT: "Mi ricordo quando ho detto ai miei genitori che stavo per lasciare la scuola per andare a unirmi a una società di software per personal computer, e mio padre mi ha chiesto che cosa fosse il software " ( luglio 2012 )
Sulla presa in carico di reclutamento di Microsoft, dopo l'assunzione nel 1980: "Nessuno è entrato in Microsoft senza che io l'intervistassi e lo prendessi in simpatia" (2005)
A proposito di essere amministratore delegato: "E 'come crescere i figli. Si può pensare indietro e dire, accidenti, mi ricordo quando: ma tutti i giorni non si riesce a sentire che le cose stanno cambiando tanto quanto lo stanno facendo" (luglio 2012)
Sulla crescita dei figli reali: "I miei figli in molte dimensioni si comportavano male come molti altri bambini, ma almeno su questa dimensione gli ho fatto il lavaggio del cervello: non si usa Google, e non si usa un iPod" (marzo 2006)
Sulla sostituzione di Bill Gates come CEO: "In un certo senso ci metterò un po' di tempo ed energia in più nell'impostazione, ma è così: il business è business, e non dipende da un ragazzo, anche un ragazzo di talento come Bill Gates"(giugno 2001)
Su Bill Gates lasciando Microsoft: "Ehi, lui è il ragazzo più incredibilmente intelligente che abbia mai conosciuto, e lavoriamo bene insieme, in modo univoco. Certo che mi manca" (luglio 2012 )
Sul piano di successione: "Posso dire che il nostro consiglio ha messo un sacco di tempo ed energia nella "nozione di successione" a lungo termine, così come in quello che io chiamo il "Se-​​l'amministratoredelegato-viene-colpito-da-un-bus piano di successione" (giugno 2013)
Ballmer secondo Forbes avrebbe un patrimonio di 15Mld di dollari.

 Link:

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie