Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

lunedì 18 marzo 2013

Se telefonando

Eh, poi però hanno ragione loro...


Update: Per rigore di informazione, va detto che già ieri sera verso le 23.11 Vendola aveva smentito di aver parlato con questo Campanella, che, secondo il leader Sel, potrebbe essere caduto vittima di uno scherzo. In attesa del chiarimento di Campanella (che invece non ha smentito niente), Vendola minaccia querela. (Tom me l'aveva detto subito, ma io dormivo già).

Update2: avevo dimenticato di aggiornare che era uno scherzo. Il programma radiofonico La Zanzara, ha reso noto ieri sera, che il senatore grillista Campanella, è stato vittima di uno scherzo da parte di un "finto Nichi Vendola". Poi Campanella s'è scusato. Dunque il punto è: se sei un Senatore della Repubblica Italiana, non è meglio che prima di scrivere un post - anche e soprattutto importante come questo - sul tuo account Fb, rifletti, ti fermi, ti informi, ti guardi intorno? E non venitemi a dire che Facebook è un diario privato: nel 2013 Fb, come qualsiasi altro social network, diventa per un personaggio pubblico, la propria agenzia stampa personale. Da usare responsabilmente.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie