Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

sabato 29 ottobre 2011

Bacheca personale

E' una giornata strana. Su Twitter tutti a parlare della #Leopolda con Renzi che lancia proclami, salvo poi dire che lui non si candiderà (forse ha ragione Crozza, "...il pomeriggio c'ha judo") ma "candiderà le idee". Che il "quel che cazzo vuol dire", ce lo spiegherà la prossima volta, ammesso che non sia troppo tardi. Insomma, dicevo, tutti lì a tuittare le proprie sensazioni, retwittare i grandi interventi e i grandi intervenuti (per me, su tutti Civati. Perfetto lì). Che quasi se non ascoltavi qualche passaggio e poi non ci scrivevi sopra qualcosa, ti facevano sentire unammerda.  
Non c'era scampo a tanta profondità: il rigetto, per riflusso, è stato mettere mano a SKY on demand e scegliere "xXx" con Vin Disel. Film pessimo, in cui tutto scoppia e che vanta probabilmente la peggior interpretazione di sempre di Asia Argento, non doppiata e che sembra parli bloccata da quei batuffoli di ovatta pressata, che il dentista mette ai lati della bocca per tenertela aperta.
Ma bisognava bilanciare, a tutti i costi. La profondità spesso mi uccide.
Come se non bastasse, ho letto (tramite @matteobordone) che i Coldplay, alla domanda su chi è un loro eroe inglese, hanno risposto Shakespeare. Ma dico! Neanche a Toto Cotugno è venuto mai mente di dire che il suo italiano preferito era il Petrarca!?! Ma va beh.
A questo punto, cambiare su Verissimo sarebbe stato davvero troppo, allora meglio mettersi a scrivere, con un po' di mal di testa.
E m'è venuto in mente di buttar giù questo post, così per raccontarvi le mie sensazioni sabatopomeridiane, e poi per condividere con voi, una mail che mi ha girato Dan. E' una di quelle cose che girano per i social network, di sicuro, e riguarda una raccolta di scritte sulle bacheche delle parrocchie italiane. Ecco...e vi allego anche i miei commenti (siate pazienti, oggi non ho altro da fare. ndEm).


- Per tutti quanti tra voi hanno figli e non lo sanno, 
abbiamo un'area attrezzata per i bambini! (forse era meglio attrezzarsi prima)

- Giovedì alle 5 del pomeriggio ci sarà un raduno del Gruppo Mamme.
Tutte coloro che vogliono entrare a far parte delle Mamme sono pregate di rivolgersi al 
parroco nel suo ufficio. (ci pensa lui ad attrezzarsi)

- Il gruppo di recupero della fiducia in se stessi si riunisce Giovedì sera alle 7.
Per cortesia usate le porte sul retro. (ancora non siete pronti. Continuate a farci schifo)

- Venerdì sera alle 7 i bambini dell'oratorio 
presenteranno l'"Amleto" di Shakespeare nel salone della chiesa.
La comunità è invitata a prendere parte a questa tragedia. (c'è gente che è andata alle prove)

- Care signore, non dimenticate la vendita di beneficenza!
È un buon modo per liberarvi di quelle cose inutili che vi ingombrano la casa.
Portate i vostri mariti. (soltanto se fanno la cacca sulla lettiera, però!)

- Tema della catechesi di oggi: "Gesù cammina sulle acque".
Catechesi di domani: "In cerca di Gesù". (presentarsi muniti di maschera e boccaglio)

- Il coro degli ultrasessantenni verrà sciolto per tutta l'estate, con i ringraziamenti 
di tutta la parrocchia.  (nell'acido?)

- Il torneo di basket delle parrocchie prosegue con la partita di mercoledì sera:
venite a fare il tifo per noi mentre cercheremo di sconfiggere il Cristo Re! (forza gli Erodes)

- Il costo per la partecipazione al convegno su "preghiera e digiuno" è comprensivo dei pasti. (ma non li mangerete!)

- Per favore mettete le vostre offerte nella busta, assieme ai defunti che volete far ricordare. (chiedere al fratello Caino Horatio per le buste)

- Il parroco accenderà la sua candela da quella dell'altare.
Il diacono accenderà la sua candela da quella del parroco, e voltandosi accenderà uno a uno tutti i fedeli della prima fila. (è la Pentecoste, bellezza!)

- Martedì sera, cena a base di fagioli nel salone parrocchiale.
Seguirà concerto. (niente da aggiungere)



Per leggere altro di altro

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie