Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

mercoledì 7 settembre 2011

Il condono Tombale

Non voglio nemmeno esprimere una minima percentuale del disappunto e disprezzo che provo verso l'On. Scilipoti, d'altronde, anche attraverso queste pagine è spesso passata la mia opinione. 
In piena discussione pre-fiducia, sulla Manovra, che sembra sia quella ufficiale, il pezzo grosso del Movimento di Responsabilità Nazionale, che aveva anche intenzione di rifondare il Msi, ma è stato battuto sul tempo da quel suo amico  fascista che si chiama Saya...insomma avete capito di chi parlo (d'altronde è il miglior Parlamentare del mondo, a detta sua)...
bèh! Dunque, come dire, è un po' imbarazzante, ma....bèh, lui ha proposto di inserire in emendamento al testo, un Condono Tombale...

Non replico, mi associo alle parole di Gianna Fregonara e Maria Teresa Meli dal Blog "Politicamente Scorrette" del CorSera.
L'ir-responsabile agopuntore (lo sapevate già. ndEm) Domenico Scilipoti, nel momento della crisi più nera, è entrato a gamba tesa e ha chiesto che nella manovra si adotti il condono tombale. Per l'ennesima volta l'onorevole salva-Cavaliere si immola intestandosi la proposta più impresentabile che ci sia.
Queste invece sono le parole della nota di Scilipoti
Bisogna fronteggiare la crisi e contemporaneamente avere rispetto del denaro dei cittadini, in particolare di quelli che risiedono in regioni storicamente povere, come La Sicilia e la Sardegna. Ci sono alte percentuali di famiglie, imprese e liberi professionisti che, ai tanti mali sociali, in aggiunta ai pignoramenti bancari, subiscono autentiche espropriazioni estortive ad iniziativa di Equitalia, che concorrono a determinare la chiusura delle imprese e a creare disoccupazione e nuova povertà. Credo che sia opportuno proporre un condono tombale per tutte le cartelle di Equitalia!
Per tutti i possessori di partita IVA - continua - propongo un condono ad un costo che va dal 5% al 10% della somma delle cartelle esattoriali, con la possibilità di rateizzare gli importi contenenti somme importanti. Spero comunque che l'emendamento che ho già preparato possa essere inserito nella manovra che, mi auguro, non arrivi già blindata e pronta per il voto di fiducia.

E sì...anche noi lo speriamo, guarda!....
Ecco la proposto di Condono Tombale (dal sito de Il Sole 24 Ore)




(permalink)

4 commenti:

  1. sono favorevole al condono fiscale per le famiglia e le imprese, spero che venga approvato nella manovra.
    il paese è in difficolta chi noin vuole il condono vuole far morire imprese e famiglia tornare alla povertà, ho fiducia in berlusconi noto imprenditore nonche padre di famiglia
    grazie silvio

    RispondiElimina
  2. anche io come tanti piccoli imprenditori sono daccordo con un condono delle cartelle equitalia.
    siamo allo stremo,i debiti dei cittadini e emprese andavano azzerati con l'introduzione dell'euro. è mancato il coraggio per farlo. adesso è una necessità per i cittadini e per la nazione.azzeriamo i debitie le liti pendenti, diamo ossigeno ll'italia e ripartiamo daccapo.

    RispondiElimina
  3. Si al condono ma fate presto siamo agli sgoccioli prima che equitalia ci porti via tutto
    fateci pagare e risanare le nostre posizioni con lo stato per permetterici di ripartire.

    RispondiElimina
  4. sono un libero professionista che a causa della pressione fiscale molto alta non ho potuto pagare quando dovuto allo stato, credo che in relazione a questa crisi economica che sta impoverendo tanta gente sia giusto che lo stato venga in contro a tanti cittadini che si trovano in difficoltà e non hanno pagato le tasse per impossibilità ed eccessività del carico fiscale. grazie silvio e spero nel tuo intervento .

    RispondiElimina

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie