Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

venerdì 5 agosto 2011

A pensar male...

Il 3 maggio scorso, in piena campagna elettorale per le comunali di Milano, Antonio Magistro, già viceepreidente nazionale della Dc di Angelo Sandri telefona al referente del padrino di Cosa nostra. Obiettivo: organizzare una festa elettorale per la Moratti.

Sembrerebbe che le cose siano andate così, secondo un articolo de Il Fatto Quotidiano:


E’ un politico milanese, Antonino Magistro, la persona che si è data da fare per organizzare una festa elettorale per Letizia Moratti alla discoteca Luminal di Milano, contattando al telefono Michele Cilla, pregiudicato accusato dalla Guardia di finanza di essere un prestanome del trafficante di droga Guglielmo Fidanzati, nell’inchiesta che ieri ha portato al sequestro di diversi locali in della movida milanese, Luminal compreso.
Sempre stando all'articolo il politico ex-DC, non sarebbe sottoposto - per il momento - ad indagini in merito.
E' veramente molto sottile la distanza tra politica e criminalità organizzata, nel capoluogo lombardo?
Si, a quanto pare, ma non ditelo a quelli là...!!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie