Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

giovedì 11 agosto 2011

@condeelevator e i cinguettii presidenziali

La Mappa della Diplomazia Internazionale - di Matthias Lùfkens
Nell'articolo di Wired, da cui "l'abbiamo rubata" si legge come i Leader mondiali e le diplomazie internazionali, abbiano attivato account ufficiali in Twitter - anche se raramente twittano i presidenti in persona - per creare rapporti diplomatici diretti e istant messenger di dichiarazioni ufficiali. Il Mondo sta veramente cambiando...


Sempre sull'argomento Twitter, che sapete quanto ci sta a cuore: non sarà importante a livello diplomatico quanto un Capo di Stato, ma nel suo mondo - quello del fashion business - è il burattinaio indiscusso. Chi è? Anna Wintour! Il diavolo che vestiva Prada, si è lasciata andare dei cinguettii diabolici. O meglio, i suoi sottoposti - si dice trattati da quasi-schiavi nella realtà, come toccò nella finzione del film ad Anne Hathaway -  hanno aperto un account Twitter e lì li hanno raccolti. @condeelevator è l'username, e racconterebbe "quello che si dice" nel mitico ascensore della sede centrale della Conde Nast a Times Square (e sede di Vogue America), e tra questi, a cantare ci sarebbe anche l'uccellino del Diavolo...Dalla Conde Nast (la casa editrice oltre che di Vogue, di Vanity Fair, GQ, Glamour, etc..) provano a smorsare gli entusiasmi dei fashion victim e dei curiosi di tutto il mondo, con una secca dichiarazione " Non sappiamo di chi sia l'idea e non sappiamo neanche se sia tutto vero.". 
Alcuni tweet li potete trovare al link (da Repubblica.it), per gli altri, aggiungetevi ai già-quasi-54mila followers!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie