Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

venerdì 22 luglio 2011

La Polverini in elicottero

Sottotitolo: Renata, dal basso, stavolta è scesa dall'alto.
Certe volte, e purtroppo capita spesso, questi cafoni che ci governano, superano il limite. E' il caso di Renata Polverini, ieri: la Governatrice della Regione Lazio, per andare in visita ufficiale alla Sagra del Peperoncino di Rieti (che con tutto il rispetto dei reatini, non è un Vertice Internazionale) ha preso un elicottero della Protezione Civile (noleggiato dal corpo per spegnere gli incendi, sembra). 
"Basta ai privilegi spropositati, ai soldi spesi male, ai trattamenti speciali"
Aveva tuonato dal Palazzo della Regione, non appena era esploso il caso Spider Truman
La cosa peggiore, oltre al dispendio (inutile) di denaro pubblico per il trasporto, è stato il modo con cui la massima rappresentante delle istituzioni laziali, cresciuta combattente dal "basso dei sindacati", ha risposto ad un giornalista che gli aveva fatto notare l'anacronistico spostamento
La spocchia della parvenù della casta privilegiata (anche se probabilmente anche quando era un leader sindacalista, qualche possibilità in più rispetto ai semplici iscritti ce l'aveva già...), si è poi esaltata, quando le sue difese le ha prese anche il Boss della Sagra: Guglielmo Rositani. L'ex missino, ora membro del Cda Rai, per difendere l'amica camerata, ha addirittura minacciato il giornalista, tra insulti e offese, che gli avrebbe datato uno schiaffo.
Continua, più che l'uso dei privilegi, l'insulto all'intelligenza ed alla dignità degli italiani. Gravissimo: perché avviene in un momento dove l'intelligenza e un briciolo di rispetto, imporrebbero a questi notabili ridicoli, di comportarsi con più misura. 

Per guardare il video...

Ma in fondo, per la Governatrice, non si tratta di un privilegio; anzi dichiara di essere pulita e che su di lei non c'è niente da cercare: "non c'è nemmeno una cena..."
Siccome è una normalità, allora, vorremo proporre alla Regione Lazio di organizzare vari elicotteri, per accompagnare chiunque voglia a qualsiasi sagra: l'importante è che sia regionale. Appuntamento dalle 19:30, in Via Rosa Raimondi Garibaldi 7. Aperitivo a bordo offerto dalla Governatrice.



Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie