Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

lunedì 13 giugno 2011

Nux mea Lux

Tanto per cominciare:
-questo è un post personale, che aggiorna la mia personalissima situazione
-questo è un post che parla di omeopatia/fitoterapia
-questo non è un post pubblicitario, anche se parla di alcuni marchi
-questo non è un post curativo

ecco la luce!!!
Fatta questa premessa per evitare che qualcuno si possa annoiare leggendo i progressi delle mie cure omeopatiche, o pensando che stia facendo tutto questo per alzar su qualcosa dagli Adsense della Boiron, o ancora peggio prenda queste parole come precetti curativi. L'omeopatia si sa, funziona e cura, persona per persona, singolarmente, quindi se avete intenzione di cominciare le cure erbivore, andate prima da un omeopata e parlateci.
Detto ciò, devo dire, con gioia, quasi emozione, che i miei problemi di carattere gastrointestinale, cosa di cui soffro non dall'altro ieri (non avevo ancora la patente B...), stanno molto meglio.
Per questo, voglio diffondere il verbo erbaceo, a tutti: in modo né tecnico, né integralista; parlo del mio caso, e ci tengo a sottolineare che non è detto che per tutti possano funzionare gli stessi rimedi.
Come già dicevo qualche mese fa, le soluzioni che sto usando sono:
- 20 gocce di Ficus Carica in macerato glicerico, in un cucchiaio (diluito con un goccino d'acqua naturale a temperatura ambiente): mattino (20 min. prima di colazione) e sera (prima di andare a letto).
-Nux Vomica Compositum (di solito intorno alle 16, oppure al bisogno), non più in confetti.
-Nux Vomica Hommaccord (diluita in 1/2 litro di acqua, dinamizzata prima di bere) durante tutto il pomeriggio, e comunque dopo le 15. Questo soltanto in casi in cui si verifichino disturbetti sulla parte bassa dell'apparato digerente. Questa è la new entry...

Con queste tre semplici soluzioni, assolutamente non invasive, sto risolvendo benissimo il problema del reflusso. Adesso, presumibilmente interromperò il Ficus (per tornare a riprenderlo intorno a settembre), mentre per la Nux, continuerò ad utilizzarla on demand.
Un consiglio, però, mi sento di darlo a tutti: chiunque soffra di disturbi di questo genere, o anche semplicemente di bruciori di stomaco, provi a sostituire i classici medicinali (in sciroppo, pasticche o bustine, che siano..) con la Nux Vomica Compositum Heel. E' veramente una manna, ve lo giuro, e credetemi, me ne intendo!
Em

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie