Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

mercoledì 29 giugno 2011

iPhone compie 4 anni

Era il 29 giugno del 2007 quando Apple lanciò il primo iPhone. Le file fuori dei negozi, le notti insonni davanti alle vetrine, sono ormai quasi un miraggio. Adesso, con abbonamenti vantaggiosi peraltro, qui da noi puoi portare a casa uno smartphone di Cupertino a 0 euri. E poi, c'è quello che dicevamo da stamattina, a proposito del modello economico, di cui si sta parlando (vedi: "La prima cosa che ho letto oggi")...
A proposito di smartphone, e non solo di quello Apple, dagli States arrivano altri dati sull'uso dei social network. Sembra che, per esempio Twitter (e non fateci ripetere la pappardella sul perché prendiamo il passerotto come esempio), sia usato per il 50% degli utenti direttamente dal telefonino. La dice lunga questo, considerando il successo dei s.n., su come il mondo degli esseri umani, sia cambiato in questi ultimi anni. Le nostre abitudini giornaliere si sono modificate, e per certi versi, semplificate.
A proposito di Social Network, invece, chiusa un porta si apre un portone. 
C'è sempre qualcosa di meglio
dei Social Network...!!!
Rupert Murdoch, avrebbe tagliato la testa di MySpace, consegnandola su un vassoio d'argento nelle mani di Specific Media. Il primo vero social network di successo, era ormai stato fagocitato dalla concorrenza spietata e manco a dirlo, secondo molti analisti, il principale colpevole della fine di MS, sarebbe Facebook. La migrazione di utenti, sarebbe stata disastrosa, tanto che il valore del prodotto, sembrerebbe sceso da 580milioni di dollari (cifra sborsata dalla News Corp. di Murdoch nel 2005) ai 35 con cui i fratelli Vanderhook (proprietari e fondatori di Specific Media) starebbero per comprarla.
Insomma, MySpace, era ormai diventato un un-social network, tanto era stato il calo degli utenti (è rimasto solo Trava?!).
Il portone che si apre, o meglio una finestra con vista sulle montagne, arriva invece da Google. La ditta di Mountaine View, ha lanciato oggi ufficialmente Google+. Non lo abbiamo ancora sperimentato, ovviamente, quindi ne sappiamo ben poco: ma a quel che si dice, dovrebbe servire alla ditta diretta da Eric Schimdt a recuperare terreno su Facebook, anche se quelli di Big G dicono che Zuckerberg non è un loro diretto concorrente. "Cazzate!" disse IceMan a Goose che raccontava la foto in volo rovesciato al Mig russo...(remembering Top Gun!!!)
Unica cosa che abbiamo saputo, è che gli amici saranno catalogati in base al grado di intimità: è da parecchio che ve lo diciamo, noi!!!


2 commenti:

  1. "..Adesso, con abbonamenti vantaggiosi peraltro, qui da noi puoi portare a casa uno smartphone di Cupertino a 0 euri.."

    in teoria tutti tranne te...AAAHAHHA vero???
    DAN

    RispondiElimina
  2. Si, si è vero...tranne me!!!
    Ma non farmici ripensare...

    RispondiElimina

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie