Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

giovedì 26 maggio 2011

Post Paolo Nespoli

E' vero, questa settimana si chiuderà con un importantissimo passaggio per la politica italiana. Ne riparleremo meglio, ma è chiaro che in ballo c'è molto di più che l'amministrazione di due, seppur tra le più importanti, città italiane.
Però, ci sono notizie, non ancora scadute, che i nostri media (come al solito non tutti) sembrano snobbare clamorosamente: un esempio è il rientro dallo Spazio di Paolo Nespoli! Tanto per capirci: l'ingegnere di Verano Brianza, è stato nello spazio per 159 giorni (mica Torrette di Fano!?! ndDanEm) ha portato un contributo tecnico indispensabile per le ricerche della ISS, la Stazione Spaziale Internazionale; ha comunicato con l'Italia e con il mondo via Twitter(!); ci inorgoglisce, facendo brillare la stella dell'eccellenza italiana...e noi poco più che ce lo siamo cacati (si dice così in francese, no?)!?!  La partenza della Soyuz, prevedeva già un record spaziale per l'Italia, e così è stato. Nessuno prima di lui.
I 150anni della nostra Nazione, Nespoli li ha festeggiati riportando a terra il tricolore che gli ha consegnato Roberto Vittori, l'altro italiano che è arrivato pochi giorni fa alla stazione con lo shuttle Endeavuor.
Noi vi vogliamo regalare le cartoline spaziali, per pensare alla nostra nazione, da un'altra angolazione. Perché se è vero che i festeggiamenti dell'Unità, sono giustamente in onore di chi questa unità l'ha permessa; è vero anche che bisogna dare valore, soprattutto in questi momenti di nazionalismo alla pummarola (tipico piatto italiano, da serata Mondiali di Calcio) , a quello che rappresenta il nostro orgoglio presente e futuro!
Il nostro Presidente della Repubblica, dimostrandosi dall'alto della sua veneranda età, (ahinoi!) ancora uno dei politici più illuminati (su Piazza Italia), lo ha fatto: lo hanno seguito in pochi, a cominciare dalle cariche istituzionali, fino ad arrivare ai programmi d'informazione.
O forse è rientrato per combattere l'invasione dell'alieno televisivo? D'altronde era su questo che in Italia eravamo tutti concentrati!?

la passeggiata spaziale




Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie