Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

giovedì 28 aprile 2011

Zeitgeist nuovi episodi..

I web film no profit, diretti, prodotti e distribuiti da Peter Joseph, si arricchiscono, nella versione ita, di due: Zeitgeist: Addendum e Zeitgeist: Moving Forward. Tutti, compresi il primo, sono rintracciabili semplicemente in internet, dove li troverete con più facilità in inglese, oppure sul sito del movimento, seguendo questo link.

Sicuramente va dato atto del tentativo nobile (?) di sensibilizzazione verso i temi della corruzione, dei dislivelli, delle stratificazioni sociali (nel più ampio dei significati possibile), degli squilibri e degli inquinamenti ambientali, per citare le loro parole, nella definizione generale dell'obiettivo del movimento:  "intendiamo ripristinare le necessità fondamentali e una coscienza globale sull’ambiente tramite la comprensione dei più recenti risultati riguardo chi e cosa veramente siamo, uniti a come la scienza, la natura e la tecnologia (piuttosto che religione, politica e denaro) tengono le chiavi della nostra crescita personale, non solo come individui della razza umana, ma come civiltà, sia strutturalmente sia spiritualmente."

E via dicendo, mettendo sul piatto tutti i mali della nostra società, dell'umanità: il fatto che tutto possa essere guidato e voluto da un qualche Ordine Supremo che ci ha ridotti così, per renderci più governabili, magari è più discutibile.

L'impressione, ad un'analisi oggettiva ma soprattutto buono, è che si tratti di documentari di elevato impatto scenografico, fino anche emotivo, con una base, la costatazione oggettiva, sicuramente vera e realistica; ma che spesso e volentieri cadono troppo nell'occulto, nel misticismo, nel Rennes-Le-Chateau dei nostri tempi.

Vederli è comunque un passaggio informativo e culturale da compiere: non si può avere piena consapevolezza dei nostri giorni, senza essere minimamente a conoscenza di questi movimenti, che stanno spopolando in tutto il mondo.

Le teorie - o la Teoria - del complotto hanno molti più proseliti di quel che si possa pensare.

Vale la pena allora, una sera, se non avete niente di meglio da fare, senza farsi prendere troppo la mano, ma riflettendoci su, così giusto per essere informati.

A proposito, dice che Tsunami di dimensioni catastrofiche, colpiranno il mondo: all'Europa, sembra che toccherà prima di quanto dicano i Maya, addirittura il 21maggio di quest'anno!? 

..e intanto il Marsili incombe...




Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie