Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

mercoledì 13 aprile 2011

chi non salta salvasilvio èh!! èh!!....

"Spesso abbiamo stampato la parola DEMOCRAZIA. Eppure non mi stancherò mai di ripetere, che è una parola il cui senso reale è ancora dormiente, non è ancora stato risvegliato, nonstante la risonanza delle molte furiose tempeste da cui sono provenute le sue sillabe, da penne o lingue. E' una grande parole, la cui storia suppongo non è stata ancora scritta, perchè quella storia deve ancora essere messa in atto"  
 Walt Whitman, Prospettive Democratiche.

Oggi in Italia, abbiamo perso 314 occasioni per scrivere qualche riga sulle pagine di quella storia.

Sembra che il nostro Pres. del Consiglio, abbia dichiarato, appena l'approvazione, ai suoi deputati che lo hanno contatto, che se passeranno in Senato le normative sul processo breve (o prescrizione breve), avremo finalmente un legge che ci mette al passo con l'Europa. 
Ma in quale Stato europeo, per non parlare del mondo, diciamo meglio, in quale delle grandi Democrazie, è presente una legge che permette la prescrizione per un processo avviato? 
Fatto questo che sta passando sottotraccia: ma se parliamo di lentezze e lunghezze del nostro sistema giurisprudenziale (alcuni dei motivi che portano il popolo a benvolere la riforma giudiziaria), non vi sembra questo un modo per incoraggiare la ricerca del cavillo, del prolungamento, aspettando lo scattare delle lancette dell'orologio della prescrizione?

Poche prospettive, tanto meno democratiche, caro Walt!!





Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie