Nuova policy

Policy del blog, da qui a un tempo x

giovedì 10 marzo 2011

Cambrugiano

Il primo dei vini di cui vogliamo parlarvi, è il Cambrugiano di Cantine Belisario. E' un vino romantico, chiuso, non sucramente beverino, ma contiene tutte le caratteristiche della piccola D.O.C. da cui proviene: Matelica ed il suo Verdicchio. Questo piccolo comune marchigiano, si trova a poco più di 350 m s.l.m., lungo la Valle dell'Esino, allungata N-S.
Noi pensiamo che sia perfetto per una cena a due, per far innamorare il partner con i suoi profumi: ma non aspettatevi profumi da boutique: stiamo parlando di quell'odore tanto caro a Ligabue!?..
E' un bianco vestito di rosso (cosè lo definisce l'enologo che ne è il padre). Chic, country chic, del tipo inglesi in campagna: maglioni sdruciti e scarpe consumate e giacche di tweed, tanto tweed!! Perchè se è vero che il sauvignon è la seta dei vini bianchi, allora il verdicchio di Matelica è un fantastico donegal.
Vi potrà sembrare complicato, ermetico, bisbetico, ma è estremamente affascinante, come un romanzo russo!
Provatelo: è un obbligo per chi non lo conosce; così come rincontrarlo perchè ogni volta ne scopri un pezzetto in più.

Prezzo € 15ca (enoteca)  

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta quel che vuoi o come vuoi. Ma cerca di mantenere quella che i più fighi chiamano "netiquette" e che qui chiamiamo "buon senso". Se poi riesci a dire anche qualcosa di intelligente, meglio.
Grazie